Archivio mensile:marzo 2006

Se voi foste il giudice

Non è possibile continuare così.

Incuranti delle enciclopedie a disposizione, delle conoscenze dirette e finanche delle minacce (!) qui non si riesce a giungere ad un accordo neppure su un dato georafico basilare.

Allora propongo a voi un referendum il cui esito avrà, almeno per me, valenza legale.

Ed il quesito è “Nella vostra testina quanti e quali continenti riuscite a trovare?”.

Il referendum è strettamente limitato al globo terrestre. Superati i 20 continenti l’elencazione può limitarsi ad un generico “et al.”

Grazie per la partecipazione!

Ridere, ridere, ridere ancora

Berlusconi ha dichiarato che i cinesi ai tempi di Mao bollivano i bambini ed ha innescato l’ennesima crisi internazionale.

Berlusconi sconcertato dice di non capire perchè ce l’hanno con lui. “Non li ho mica bolliti io!”

Bondi lo difende “Il nostro Premier ha ricordato un falso storico tragicamente indubitabile, la sinistra si vergogni”. Eh?

Calderoli “Il peggio è che nei periodi di carestia ‘sti bambini se li mangiavano pure!”. Quindi nel tempo restante lo facevano per puro divertimento?

Oh, Gosch!

La Repubblica, 29 marzo 2006, p.10