Archivio mensile:Luglio 2007

iMod… regala… iPhon

C’è questo iMod no, che è un tipo incredibile, che quasi uno non ci crede che esiste… che io avrei fatto meglio mille milioni di volte a non andarci allo ZenaCamp, ma almeno così so che esiste davvero, anche se non so ancora il suo nome vero.
Bè, lui ha fatto un post e ha detto che a chi lo linkava regalava un iPod, pensavo si volesse regalare e avesse solo sbagliato a scrivere, invece no ero io che avevo sbagliato a leggere, purtroppo. Parlava di un iPhon.
Comunque io che sono un po’ così e che ho un fratello un po’ cosà che non ama molto certe tendenze [leggasi Macintosh] ho pensato che magari, però, un paio di cuffie potevo farle su.
Allora ho detto che lo cito solo a metà e vediamo, ecco:

“L’ fatto: chi zoccole, chi spaziali, chi di, chi eterna, profonda.

Io potevo da esercizio, e – in a chi coraggio linkare post – l’ultima di Apple: un
iPhon”

Molto poetico, molto esistenzialista-minimalista. E bravo iMod, come sempre!

Missing….presumed having a good time

Your own sweet way
Notting Hillbillies
Music by Mark Knopfler

There is nothing I can do
Nothing I can say
You’ll do what you want to
You’ll go your own sweet way
You’ll go your own sweet
Your own sweet way
You’ll go your own sweet
Your own sweet way
Now I can talk to you serious
I can talk to you nice
But when it comes to love
You won’t take good advice
You’ll go your own sweet
Your own sweet way
You’ll go your own sweet
Your own sweet way
It doesn’t matter what I say
What I do or what I think
You can lead a horse to water
You can’t make him drink
You’ll go your own sweet
Your own sweet way
You’ll go your own sweet
Your own sweet way