Aspetta.

Senato. Andreotti ha fatto sapere che non si ritira e che andrà avanti fino in fondo: “Se mi eleggono farò volentieri il presidente del Senato. Altrimenti la vita va avanti e continuerò a fare il senatore a vita. Non è che non ci dormo alla notte”.

Come si suol dire: “finchè c’è prescrizione, c’è speranza”

2 pensieri su “Aspetta.

I commenti sono chiusi.