A chi non piace il vino Dio gli tolga l’ acqua!

Intempestiva, con la sua verve internazionale, ci proprone oggi un sondaggino di origine francese e io raccolgo il testimone!

– Secondo voi il vino è maschile o femminile?
Caldo e sensuale: femmina! Oddio certo che ci sono certe femmine in giro… Forse muschiato? … Ma allora è Jtheo!

– Sei più vino rosso, bianco o rosé?
Rosso nell’animo, bianco nel gusto, rosé nel cuore?

– La tua prima volta?
Ma insomma, che domande… Oh, va bene… Come Intempestiva, il pinot bianco del nonno con la gazzosa. L’ho sempre odiato, tanto che ho creduto di essere astemia fino ai 20 anni e non ho mai neanche annusato una panaché.

– Il tuo miglior ricordo “emotivo” di un vino?
Una serata in vineria a Nizza Monferrato, chiaramente, con Intempestiva a chiudere una bella zingarata.

– La migliore associazione tra un vino e una portata?
Benchè io non ami il vino dolce direi malvasia e torta morbida al cioccolato fondente… Avrei detto Barbera superiore d’Asti con agnolotti al brasato conditi con burro e salvia, ma poi sembra di copiare.

– La tua migliore degustazione (prevista o fantasticata)?
Sabato scorso, con le ragazze. E non ho bisogno di fantasticare, è una gioia ogni volta.

– Chi sceglie il vino in casa tua e chi amministra la cantina?
Possibilmente il Jtheo, nessuno fiuta il sottobosco come Lui.

– Quanti vini hai in cantina?
Pochi, i più buoni sono stati regalati e li teniamo lì per un’occasione speciale, sperando che non diventino aceto…

– Come inizieresti un giovane al vino?
E cedergli una parte del mio nettare? Giammai!

Tocca a Silentman, Fabien, Arthur, Tambu e iMod, se ne hanno voglia.

13 pensieri su “A chi non piace il vino Dio gli tolga l’ acqua!

  1. giulia

    Su proposta di iMod, l’ho fatto anch’io. Di getto e di impeto. Sai, pur non essendo un’intenditrice … il vino è sempre una fonte di ispirazione!

  2. Pingback: 30 seconds to Tambu · Avvinazzato

  3. stefigno

    come ho scritto anche da tambu, non potrei partecipare… uffi astemio di vino…. solo di quello però e forse non so quel che mi perdo…forse… 😉

  4. Surreale

    Manu: E cedergli una parte del mio giovane? Men che meno!
    iMod: Grande, per te il post seguente!
    Giulia: io questo Cannonau e carne di cinghiale in umido lo proverei proprio… mi dai il tuo indirizzo? O almeno quello del cinghiale?
    Tambu: :*, bell’avvinazzato!
    Stefigno: improvvisa! Anzi ti passo la catena, ma devi usare, invece del vino, la tua bevanda preferita, che sia te o birra. Vai, è partito il cronometro!!!! 🙂

  5. Pingback: Aiutiamo Surreale! « Oltre le parole!

  6. Pingback: In vino veritas at silentman

  7. giulia

    Il mio indirizzo, certo che che l’avrai! Quello del cinghiale però é tutto da meritare. Vedremo! Un abbraccio da Giulia.

  8. Pingback: Il panino Cézanne « La cuisine de Fabien

  9. 3l3ktra

    Mi piacce molto questa pagina!!

    Per favore, vorrei alquni links di scritori italiani, grazie.

    Saluti Cordiali,

I commenti sono chiusi.