Simon says…

E’ quando ti spiegano le teorie di Julian Simon che capisci che l’economia rappresenta l’arte del torturare i dati a proprio piacimento, piuttosto che una scienza esatta.

Per i non-economisti, ovvero per quelli sani di mente, nelle teorie di Simon l’incontrollata crescita demografica mondiale non costituisce un problema per lo sviluppo giacché esisterebbe una percentuale costante nella nascita dei geni. Quindi più nati = più geni = più possibilità di risolvere le problematiche del sottosviluppo.

Simon nulla dice, invece, sul dramma del parcheggio al crescere della popolazione.

5 pensieri su “Simon says…

I commenti sono chiusi.